Dragon Age Inquisition, terzo capitolo della nota serie di giochi di ruolo fantasy-mediavali ideata e sviluppata da BioWare, comprenderà il supporto al sensore Kinect per le versioni Xbox 360 e Xbox One del gioco. Lo ha confermato Mike Laidlaw, direttore creativo del progetto, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni della rivista ufficiale Xbox: “Ci aspettiamo che le edizioni Xbox 360 e Xbox One debuttino con comandi vocali tramite Kinect, simili a quelli di Mass Effect 3“, ha detto l’esponente del team di sviluppo. Il terzo episodio della saga di Mass Effect comprendeva infatti, nella versione Xbox 360, la possibilità di impartire ordini e di instaurare dialoghi semplicemente tramite la propria voce. Lo stesso ci aspettiamo dunque verrà fatto con il nuovo Dragon Age.

Dragon Age Inquisition foto
Nel frattempo, Laidlaw ha parlato di possibili nuovi personaggi da inserire tramite DLC per il party, spiegando che non è previsto nulla del genere. Il motivo è da ricercare in una sorta di correttezza nei confronti dei consumatori, dato che inserire dei protagonisti richiederebbe un giustificato background narrativo per renderli coerenti con la storia e di conseguenza andrebbero compresi già nel disco di lancio. Questo significa che l’utente si troverebbe ad acquistare qualcosa che è di fatto già presente fisicamente nel pacchetto.
Dragon Age Inquisition uscirà entro la fine dell’anno per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]