Facebook ha messo le mani su Whatsapp sborsando una clamorosa cifra, ma la compravendita è ormai una notizia superata. Restano, però, i timori degli utenti che utilizzano l’app di messaggistica istantanea e non hanno intenzione di migrare verso altri titoli.

Il social network in blu stravolgerà la tanto amata app? Assolutamente no, le ultime novità confermano le dichiarazioni delle due aziende che appunto sostenevano la totale indipendenza di Whatsapp. Facebook, dunque, continua per la sua strada e si focalizza sull’applicazione “Messenger”. L’ultimo aggiornamento, infatti, ha introdotto la possibilità di effettuare chiamate vocali gratuite ai propri amici di Facebook sfruttando una connessione internet.

La nuova funzionalità rende l’applicazione del social network molto simile ad altri titoli, come ad esempio Viber e WeChat. All’interno di Facebook Messenger appare una nuova icona, un piccolo telefono posizionato al fianco del nome dell’utente con cui state chattando. Basterà tappare su questo bottone per effettuare una telefonata. L’ultima versione di Facebook Messenger è già disponibile per iOS e Android, gli utenti Windows Phone dovranno ancora attendere visto che la funzione non è stata ancora introdotta nella loro applicazione.

Inoltre, come ci hanno anticipato diversi rumor, le chiamate vocali dovrebbero essere presto introdotte anche in Whatsapp.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]