OnePlus One, il misterioso super-smartphone di cui abbiamo largamente parlato in questi mesi, torna a far discutere di sé in seguito ad un cambio di rotta puramente hardware. Infatti tutti noi sapevamo che tale dispositivo sarebbe stato dotato di processore Qualcomm Snapdragon 800 e 2 GB di memoria RAM. E fino a ieri era così. Ma oggi arrivano nuove conferme direttamente dal CEO di OnePlus, riguardo l’adottare un processore più potente, più nuovo e un quantitativo maggiore di RAM.

Si passa così allo Snapdragon 801, ma non uno qualsiasi, bensì lo stesso montato su Galaxy S5MSM8974AB caratterizzato da un’altra frequenza pari a 2.5 GHz e definito il più potente al momento in commercio. Non solo, la RAM passa a 3 GB, collocando così OnePlus One direttamente sulla vetta dei dispositivi più potenti.

gsmarena_001

Grazie al software ottimizzato (ricordiamo che monterà una versione particolare della Cyanogenmod 11) e all’incredibile nuova potenza di cui è stato dotato, sarà sicuramente uno smartphone “imbattibile” dal punto di vista della fluidità e delle animazioni. Il resto della configurazione hardware lo conosciamo: display da ben 5.5 pollici Full HD, batteria da 3100 mAh e fotocamera da 13 megapixel con ottica Sony. Non ci resta che attendere il debutto ufficiale, che è stato fissato in data 23 Aprile anno corrente. Restate con noi per scoprire sempre nuove novità riguardo questo interessante terminale.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]