La recente acquisizione da parte di Facebook che, si diceva, avrebbe potuto creare qualche problema per via della reazione non proprio positiva da parte di molti appassionati, non frena il successo di WhatsApp. L’omonima azienda che ha realizzato la popolare applicazione di messaggistica istantanea annuncia infatti su Twitter un nuovo record di messaggi scambiati in un solo giorno: oltre 64 miliardi, divisi in 20 miliardi inviati e 44 miliardi ricevuti dagli utenti iscritti alla piattaforma. Insomma, alla faccia delle presunta crisi!

WhatsApp nasce nel 2009 per volere di Jim Koum e Brian Acton, due ex-impiegati Yahoo! che hanno deciso di mettere insieme le potenzialità di internet con quelle dei più tradizionali SMS, naturalmente arricchiti in questo caso dalla possibilità di inviare anche del materiale multimediale come immagini e video. Nel 2012 venne annunciato il superamento di 27 miliardi di messaggi giornalieri scambiati, mentre nell’anno successivo arrivò una grossa novità.

facebook whatsapp

Il boom di popolarità dell’applicazione ha infatti portato l’azienda a richiedere il pagamento di un canone annuale, pari a 89 centesimi, dopo un periodo di prova di 12 mesi per i possessori di smartphone Android, BlackBerry e Windows Phone. Gli utenti Apple dovevano invece versare una quota una tantum: la differenza di trattamento suscitò molte polemiche, tanto che nel mese di agosto dello stesso anno si decise di applicare tale modello anche ai dispositivi iOS. È possibile scegliere di abbonarsi anche per tre o cinque anni, rispettivamente al prezzo di 2.40 e 3.34 euro. Il 19 febbraio 2014, Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, annuncia la sorprendente acquisizione per la cifra super di 16 (+3) miliardi di dollari.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]