La BUILD Conference 2014 è stata l’occasione per Microsoft di presentare, oltre a Windows Phone 8.1, anche il primo aggiornamento ufficiale per Windows 8.1. Come era stato anticipato dalle indiscrezioni, il major update per il sistema operativo rappresenterà un po’ il ritorno al passato per il colosso di Redmond, che ha deciso di ascoltare gli appassionati e porre nuovamente l’ambiente desktop al centro di tutto per i PC non dotati di un display touchscreen. L’obiettivo è quello di fornire un’esperienza naturale a seconda del sistema di imput utilizzato, che sia la classica accoppiata mouse/tastiera o un moderno schermo tattile.

windows 81 update start
La schermata Start presenterà dei pulsanti adibiti allo spegnimento e alla funzione ricerca, così da rendere più veloci e semplici entrambe le procedure. Sarà possibile far avviare il PC direttamente in ambiente desktop che, questa volta, si integrerà direttamente con alcune delle caratteristiche dell’interfaccia per touchscreen. Le app Windows infatti potranno essere gestite direttamente anche in questa modalità tramite la barra delle applicazioni, così da non dover scambiare continuamente le due interfacce per utilizzare un software installato attraverso il Windows Store. Un’altra novità, piccola ma importante, riguarda la possibilità di sfruttare il mouse all’interno di un’applicazione metro per chiudere o minimizzare l’app esattamente come si farebbe con una finestra tradizionale: basta trascinare il puntatore verso l’alto e scegliere tra i due relativi pulsanti posizionati all’interno di una barra scura che apparirà automaticamente.


Inoltre, sempre all’interno della schermata Start, tramite il pulsante destro del mouse si potrà scegliere tra una serie di possibilità per le tile dedicate alle applicazioni: se inserirle nella barra desktop, minimizzarle, raggrupparle o disinstallarle direttamente. Le nuove app scaricate da Windows Store potranno essere aggiunte automaticamente alla barra desktop, ma sarà tutto personalizzabile dall’utente.

windows 81 update desktop
Windows 8.1 Update apporterà infine un importante miglioramento per quanto riguarda l’ottimizzazione software, così da permetterne l’installazione anche su sistemi dotati di soltanto 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Buona notizia soprattutto per i produttori di dispositivi a basso costo. Il rilascio dell’aggiornamento è previsto tramite Windows Update il prossimo 8 aprile.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]