In occasione della Build 2014 Microsoft ha ufficializzato le Universal App, uno strumento volto agli sviluppatori che consentirà loro di realizzare con semplicità applicazioni funzionanti per tutte le piattaforme Windows e fruibili da qualsiasi dispositivo che le utilizza (PC, tablet, smartphone).

Verrà rilasciato un aggiornamento degli strumenti di Visual Studio 2013 che consentirà lo sviluppo delle Universal App. Questo agevolerà principalmente gli sviluppatori permettendogli  di programmare facilmente la propria applicazione e renderla fruibile contemporaneamente su più piattaforme (Windows Phone, Windows 8 e Windows RT) ma allo stesso tempo avrà effetti positivi per l’utente finale che acquistando una sola volta il programma riuscirà a sfruttarlo sulle diverse piattaforme in suo possesso.

Inoltre, questo potrebbe essere un grosso incentivo per gli sviluppatori che, grazie a queste semplificazioni, potrebbero essere maggiormente attirati da questa unificazione dell’ecosistema Windows e quindi sfruttare lo Store Microsoft  come trampolino di lancio per nuove App.

img_4875dsds

Nel corso della conferenza sono stati annunciati anche i dati relativi alle applicazioni presenti sia nel Windows Phone Store che nel Windows Store (400.000 complessivamente) e i relativi download (14 milioni al giorno). Anche questo piccolo particolare, cioè il rilascio di dati unificati, è fondamentale nel comprendere la volontà di Microsoft di far percepire agli sviluppatori i due store come parte di un unico sistema.

Non ci resta che attendere per scoprire se davvero le Universal App riusciranno ad attirare gli sviluppatori a sè e a popolare il Microsoft Store.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]