Microsoft ha annunciato che Xbox One debutterà ufficialmente in Cina il prossimo settembre. Una notizia molto importante e storica per il mercato cinese che per la prima volta abbraccia un sistema per videogiochi prodotto da un’azienda estera grazie alla fine del ban imposto dal governo locale. Il colosso di Redmond coglie subito la palla al balzo e si prepara al debutto in un territorio potenzialmente molto importante in termini di numeri.


Come spiega la stessa azienda sul sito ufficiale, la cultura di giochi e intrattenimento sta crescendo rapidamente in Cina, con circa mezzo miliardo di giocatori: un terzo della popolazione del paese e più dell’intero popolo statunitense. L’industria videoludica ha registrato una grossa crescita lo scorso anno con un giro di affari superiore ai 13 miliardi di dollari, un aumento del 38 percento rispetto al 2012. I giocatori in Cina si dilettano principalmente con PC, mobile e titoli online, ma il debutto delle console tramite i canali ufficiali potrebbe rappresentare qualcosa di nuovo e incredibilmente appetibile per il settore.

Per rendere ancora più interessante il debutto della console in Cina, Microsoft ha annunciato una straordinaria partnership con BesTV, famoso network televisivo locale, con cui era già stata formata una joint venture lo scorso anno, la E-Home Entertainment. BesTV e Microsoft collaboreranno per formare un programma innovativo che aiuterà i creatori di contenuti e gli sviluppatori di videogiochi a realizzare, pubblicare e vendere i loro titoli per Xbox One in Cina e in altri mercati in cui la console è disponibile. Ulteriori dettagli sono attesi prossimamente.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]