ZTE torna a ritagliarsi un ruolo determinante nell’ambito della telefonia mobile e più in particolare della fascia entry level. Ebbene sì, perchè il produttore cinese è tornato in campo con una nuova proposta low cost davvero interessante (se non altro in termini di rapporto qualità/prezzo): ZTE Redbull è il suo ultimo smartphone dotato di un comparto tecnico di una certa qualità e proposto al competitivo prezzo di 92€.

Prima di tutto occorre specificare che questo device sfoggia un display 5″ con risoluzione HD 720p, ma il vero punto di forza ha a che fare con le sue “doti interne”: il processore è un Qualcomm Snapdragon 400 quad-core, la fotocamera posteriore da 13 megapixel mentre quella anteriore è da 5 megapixel, la batteria removibile ha una potenza stimata in 2.400 mAh e la connettività 4G LTE garantita!

Mica male, no? Ancor meglio se diamo un’occhiata al resto delle sue specifiche tecniche. Il riferimento è diretto al comparto memorie, questo si vera fonte di sorprese: il taglio della RAM è da 1GB mentre lo storage interno è da 4GB se si decide per la variante “Youth” di ZTE Redbull; il modello “Energy”, invece, propone una RAM 2GB ed una memoria interna da 8GB (in tal caso il prezzo di vendita sale a 115€, pari a 999 Yuan).

La distribuzione sul mercato cinese di ZTE Redbull parte nella giornata odierna, e proprio su questo fronte non sappiamo se questo accattivante device ZTE vedrà mai la luce su altri mercati internazionali (Europa inclusa). Certo è che averlo nel negozio sotto casa sarebbe alquanto interessante, anche se nel caso di un rilascio europeo ci aspetteremmo chiaramente un lieve aumento dei prezzi.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]