Dopo soltanto 3 mesi dall’ultimo update, Apple rilascia una nuova versione del sistema operativo più famoso del mondo: stiamo parlando dell’ultima versione OS X Mavericks, presentata l’anno scorso e giunta alla build 10.9.3. Per effettuare l’aggiornamento sarà necessario accedere al Mac App Store e da lì scaricarlo per poi installarlo in maniera del tutto automatica.

OS X 10.9.3 introduce alcune novità interessanti, tra cui un miglior supporto ai display con risoluzione 4k (su Mac Pro e MacBook Pro 15 pollici), – a patto che ne abbiate uno ovviamente – la possibilità di sincronizzare la rubrica e i calendari tra Mac e dispositivi iOS tramite cavetto usb, miglioramenti alle connessioni VPN e l’ultima versione di Safari, 7.0.3, inclusa.

L’aggiornamento ha un peso di 461 mb nel nostro Macbook 15 pollici del 2009, ma presumibilmente il peso sarà pressoché simile anche per altri computer della mela più recenti. Consigliamo a tutti di effettuarlo, in quanto oltre alle novità presenti nel changelog, ci sono anche altri miglioramenti sotto al cofano in termini di prestazioni e stabilità.

Prima della presentazione del nuovo OS X al WWDC che si terrà a giugno, probabilmente Apple rilascerà almeno un altro aggiornamento che porterà l’attuale versione alla 10.9.4. Non sappiamo quando con precisione, ma siamo sicuri che arriverà. Aspettiamo con ansia la nuova versione, curiosi di scoprire le novità che saranno introdotte.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]