Inutile dilungarci sull’identità del team CyanogenMod in quanto tutti voi lo conoscerete sicuramente. Sì, esatto, sono proprio loro. Quell’incredibile team composto da geniacci che offre una rom basata su Android Stock con qualche miglioria e innovazione, nonché con aggiunte a livello software che perfezionano l’esperienza utente. I telefoni supportati dall’ultima versione sono un bel po’, e finalmente giunge alle nostre orecchie la notizia dell’atteso supporto per HTC One M8.

One M8 si è dimostrato un cavallo vincente per la società; infatti di recente abbiamo visto come, dai risultati finanziari emersi, le vendite al lancio abbiano superato di gran lunga quelle di One M7 lo scorso anno. Quindi un dispositivo del genere non poteva di cerco mancare nella lunga lista dei device supportati. E’ lo stesso team Cyanogen a confermare il supporto ufficiale di One M8 e a rendere disponibile la prima nightly.

image_new.php-2

Ringraziamo come sempre il team Cyanogen che garantisce supporto ai dispositivi anche quando saranno abbandonati dalla società produttrice. Inoltre come sempre il loro impegno è correlato a notevoli risultati in tema di modding. Quello che, però, noi ci chiediamo, alla luce della maturità raggiunta dai software personalizzati dai produttori, è se effettivamente convenga installare una rom moddata.

Per i più smanettoni la risposta è scontata, ma a nostro parere perdere le personalizzazioni di HTC regalati dalla Sense 6 potrebbe essere un peccato. Ad ogni modo, se volete provare l’ebrezza della CyanogenMod e avete One M8 con permessi di root e recovery, vi basterà scaricare la nightly e flasharla. Fateci sapere tramite i soliti canali ufficiali del nostro sito.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]