Facebook ha pubblicato un aggiornamento per l’applicazione ufficiale di Instagram per dispositivi iOS che di fatto abolisce l’upload automatico di “likes” e attività sul noto social network. La versione 5.0.11 permette adesso agli utenti di scegliere deliberatamente quali contenuti condividere contemporaneamente su Instagram e Facebook, sfruttando l’apposito pulsante in-app. Una decisione che può apparire controversa, ma in realtà perfettamente in linea con l’intento di non rendere troppo fastidiosa la funzione: trattandosi di una piattaforma sempre più popolare, permettere a Instagram di condividere automaticamente ogni attività su Facebook potrebbe risultare fastidioso per gli amici dell’utente, al quale viene quindi concessa piena libertà di scelta in questo senso.

Inoltre, questa mossa conferisce maggiore indipendenza a Instagram, nel proseguimento di una strategia che vede Facebook cercare di “scorporare” tutte le varie funzioni delle sue piattaforme sociali. Basti pensare all’applicazione “Paper” pubblicata agli inizi di quest’anno e la decisione di forzare l’utilizzo di Facebook Messenger su iOS e Android. Qualunque siano le motivazioni ufficiali dell’azienda, se possedete un dispositivo Apple, adesso dovrete condividere manualmente, se lo vorrete, le varie attività effettuate da Instagram a Facebook.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]