LG G3 non ha più segreti, specialmente dopo la diffusione delle slide – interne ad LG stessa- che hanno confermato le caratteristiche tecniche di cui già si presupponeva la consistenza. Processore, RAM, batteria, memoria interna e soprattutto display. Il display sarà QHD con risoluzione 2560×1440 pixel e forse sarà proprio a causa di tale tecnologia che il prezzo dello smartphone potrebbe aumentare.

Si parla infatti di un prezzo di attacco superiore rispetto agli smartphone della concorrenza, o almeno questo è quello che dicono i media coreani, secondo i quali LG vorrebbe commercializzare G3 ad un prezzo di circa 897$ in Corea, che al cambio corrispondono a circa 655 euro. Ovviamente è un prezzo molto ipotetico, quello europeo, in quanto non si conosce ancora e le politiche di commercializzazione di solito non hanno previsto cambio 1:1 tra valute.

E il responsabile del prezzo più elevato, come già annunciato, è proprio il display QHD. Infatti Galaxy S5, per esempio, è venduto in corea a circa 60$ di meno. Sono soltanto voci di corridoio per cui non abbiamo reali conferme a riguardo. In ogni caso, se davvero dovesse costare di più, sarebbe giustificato dal fatto di offrire una risoluzione molto più elevata rispetto alla concorrenza; discorso diverso, invece, è l’utilità di tale risoluzione. E’ veramente necessaria su smartphone?

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]