In questi ultimi giorni, tra i marchi meno noti della telefonia mobile pare si stia facendo spazio un’azienda che risponde al nome di Blu. Si tratta di un produttore ancora poco noto agli occhi del grande pubblico, ma i cui device aspirano a cavalcare una spinta futuristica, figlia delle più recenti tecnologie hardware e delle innovazioni software più ambite. E’ questo il caso di Life Pure XL, l’ultima creatura di Blu che vuole interfacciarsi ad una fascia alta di mercato.

Si tratta di un phablet dalle linee squadrate e dal design sofisticato, dotato di un equipaggiamento davvero ragguardevole e tale da poter fare invidia anche ai marchi più noti della telefonia mobile. Life Pure XL monta infatti un display da 5.5″ con risoluzione 1920 x 1080 pixel, è mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core con frequenza di clock a 2.2 GHz, è dotato di una RAM da 3GB e arricchito di uno storage interno da ben 32GB (anche se si prevede una versione più economica con 2GB di RAM e 16GB di memoria).

Per non farsi mancare proprio nulla Life Pure XL ha pensato bene di far sua una fotocamera con sensore 16 megapixel a cui abbinare una cam frontale da 8 megapixel (sopra la media di settore!); mentre il comparto connettività trova realizzazione nei moduli Wi-Fi 802.11, Bluetooth 4.0, GPS, Radio FM e NFC.

Il sistema operativo che viene ospitato al suo interno, infine, è basato su Android 4.2 Jelly Bean anche se l’aggiornamento a KitKat sembra ormai essere dietro l’angolo. Blu Life Pure XL sarà distribuito da Amazon a partire dalla giornata odierna in ambedue le varianti: 399 dollari per quella standard, 349 dollari per la versione “low-cost”.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]