Nintendo ha pubblicato i risultati finanziari relativi all’anno fiscale concluso lo scorso 31 maggio. I dati resi noti dalla compagnia giapponese sono al di sotto delle aspettative, con 6.17 milioni di Wii U venduti dal lancio e 43 milioni di Nintendo 3DS. Ma a preoccupare è l’andamento: solo 2.72 milioni di Wii U sono stati piazzati nell’anno preso in considerazione. Xbox One e PlayStation 4 hanno fatto meglio nel giro di pochi mesi. E naturalmente le cose non migliorano se si considera l’aspetto finanziario.

nintendo vendite
Nintendo ha annunciato un fatturato di 5.6 miliardi di dollari, in calo del 10 percento su base annuale. Inoltre, l’azienda deve fare fronte a perdite pari a 457 milioni di dollari, che si scontrano con il profitto di 69.9 milioni che era stato invece registrato l’anno prima. Nonostante ciò, la compagnia rimane positiva per il futuro e prevede guadagni per 196.9 milioni e un fatturato di 5.81 miliardi per l’anno fiscale che si chiuderà il 31 marzo 2015.

Per quanto riguarda il software, Nintendo ha venduto 32.28 milioni di giochi Wii U dal lancio, di cui 18.9 milioni negli ultimi dodici mesi. Sono 162.92 milioni invece i titoli Nintendo 3DS venduti, con la maggiore release rappresentata nell’ultimo anno ovviamente da Pokémon X/Y, n grado di vendere 12.26 milioni di copie, seguita da Animal Crossing: New Leaf con 7.66 milioni. Grandi aspettative sono infine riposte su Mario Kart 8 e Super Smash Bros., di prossima uscita.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]