Samsung Galaxy K Zoom è stato presentato ufficialmente qualche giorno fa come successore del Galaxy S4 Zoom: uno smartphone Android che punta tutto su una fotocamera particolarmente prestante. Il dispositivo presenta miglioramenti sotto tutte le caratteristiche rispetto al predecessore: monte un processore hexa-core Exynos 5260, 2 GB di RAM, 8 GB di memoria interna espandibile tramite microSD, display da 4.8 pollici a 720p Super AMOLED e sistema operativo Android 4.4 KitKat. Specifica di punta è chiaramente la fotocamera: sensore da 20.7 megapixel, apertura focale 3.1-6.3, zoom ottico 10x, flash Xenon, stabilizzazione ottica dell’immagine e lunghezza focale 4.4-44 mm. Perfetta insomma per gli amanti della fotografia.


Il lancio è previsto il prossimo mese a un prezzo che dovrebbe aggirarsi sui 499 euro. Nel frattempo, alleghiamo a questo articolo un paio di video hands-on che mostrano il dispositivo in funzione. È possibile notare come il design sia decisamente più “snello” a confronto con il precedente, anche se il sensore della fotocamera posteriore costringe ovviamente a sacrificare qualcosa in termini di spessore. L’eleganza è comunque garantita grazie a un’estetica ricercata e di sicuro impatto.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]