Gli smartwatch finora distribuiti da Samsung sul mercato sono strettamente correlati agli smartphone, essendo incapaci di funzionare in maniera indipendente. Ora, stando a un’indiscrezione riportata dal Wall Street Journal, sembra che la prossima generazione degli indossabili sarà così avanzata da riuscire a operare anche senza la presenza di un terminale. Questo significa che l’utente potrà ricevere e fare chiamate, inviare email e scattare immagini senza l’aiuto, ad esempio, di Galaxy S5 e Galaxy Note 3: il tutto sarà tranquillamente realizzabile con il proprio smartwatch che finirà per sostituire, almeno nelle funzionalità basilari, lo smartphone.

Le fonti del Wall Street Journal affermano che Samsung avrebbe già avviato dei colloqui con operatori telefonici in Corea del Sud, Stati Uniti ed Europa al riguardo e spera di poter mostrare il dispositivo tra giugno e luglio. Esattamente come la scorsa generazione, i nuovi Gear saranno equipaggiati con piattaforma Tizen, mettendo da parte anche in questo caso Android. Speriamo di saperne di più quanto prima.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]