Nel progettare Surface Pro 3, Microsoft ha evidentemente lavorato su quei piccoli dettagli che rendono il tablet non solo più bello da vedere, ma anche più semplice da utilizzare. Il connettore AC magnetico era già stato introdotto con la prima generazione della famiglia Surface e successivamente riconfermato con i modelli successivi, salvo attirarsi le critiche da parte di stampa e appassionati in entrambi i casi. Quindi, come mostrano anche le foto diffuse dal portale WPCentral.com, per Surface Pro 3 si è optato per una piccola rivoluzione in questo senso, con un connettore magnetico complessivamente rivisto e oggettivamente migliore rispetto quello precedente.

Surface Pro 3 AC
La cattiva notizia è che ovviamente non potranno essere utilizzati i vecchi adattatori, la buona è che tutti gli aspetti negativi del passato sembra siano stati messi da parte. Il nuovo adattatore ha una potenza da 36 Watt contro i 48 precedenti e viene fornito ovviamente in bundle con il tablet. Nel caso si decidesse di acquistarne uno a parte, il prezzo indicato è di ben 79,99 dollari. La carica del Surface Pro 3 avviene collegando il connettore sul lato destro del tablet, sfruttando quello che somiglia a un alloggiamento per schede SD. La soluzione magnetica garantisce ovviamente un incastro immediato, ma al contempo anche una rimozione veloce nel caso venisse tirato. Sui tempi di ricarica non ci sono ancora notizie precise, ma Microsoft assicura tempistiche molto veloci. Speriamo sia davvero così.

Surface Pro 3 connettore AC

Fonte Immagini

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]