In occasione del Google I/O 2014, la cui conferenza di apertura si è tenuta nella serata di ieri presso il Moscone Center di San Francisco, è stato presentato anche Google Fit: una soluzione per il fitness progettata per essere integrata direttamente nel sistema operativo Android. Si tratta di un servizio in grado di monitorare tutti i dati salutistici dell’utente – sonno, passi e così via -, rappresentando di fatto la risposta a HealthKit di Apple, integrato direttamente in iOS 8. È una buona notizia non solo per il futuro, ma anche per chi possiede già dispositivi legati al fitness compatibili con piattaforma Android visto che sarà possibile raccogliere tutte le statistiche in una sola applicazione, integrata appunto nel sistema, invece di affidarsi a diverse app di terze parti.

Google Fit Platform
Google Fit vedrà inoltre la collaborazione di importanti marchi con case del calibro di Adidas, Nike, Withings, Intel, RunKeeper e molte altre ancora. Nike in particolare ha mostrato gli indossabili FuelBand subito compatibili con la nuova piattaforma, a dimostrazione di come l’intento di Google sia palesemente quello di dare vita a un sistema unico, immediato e semplice sia per consumatori, sia per sviluppatori. L’azienda di Mountain View ha spiegato infatti che Google Fit funziona tramite un unico set di API valido per tutti i prodotti pensati per fitness e salute. Ne sapremo certamente di più prossimamente.

Via

Si ringrazia per le immagini il portale The Verge

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]