E’ senza dubbio uno degli smartphone più discussi degli ultimi mesi, sia in positivo che in negativo. Infatti, inizialmente l’azienda è riuscita a creare un hype impressionante intorno al suo primo dispositivo, cresciuto ulteriormente con la presentazione ufficiale che ha mostrato uno smartphone con caratteristiche hardware e software al top con un prezzo davvero basso. Purtroppo tutto ciò è andato smorzandosi con il passare delle settimane poichè la campagna vendite  attuata da OnePlus (è possibile acquistare un dispositivo solo se in possesso di un invito ufficiale) ha lasciato perplessi alcuni e deluso molti altri. A detta dell’azienda tutto ciò è stato fatto per ammortizzare il più possibile i costi e per lo stesso motivo OnePlus One risulta essere sprovvisto di memoria espandibile e di certificazione IPxx che avrebbe fornito al dispositivo impermeabilità come Galaxy S5 e Xperia Z2.

Ma a quanto pare, nonostante il OnePlus One non sia in possesso di tale certificazione l’ottimo assemblaggio dello smartphone permetterebbe in ogni caso di avere resistenza a spruzzi e immersioni. Tutto questo potrete notarlo voi stessi grazie al video sottostante in cui un ragazzo più volte mostra come immergendo lo smartphone per 5-10 secondi in diverse pozzanghere non perda nessuna delle sue funzionalità.

Ovviamente, mancando una certificazione, non possiamo sapere quanto sia la reale resistenza del dispositivo ma il video ci rassicura in caso di caduta accidentale in un lavandino o in una pozzanghera per pochi secondi. Se foste tra i pochi possessori di OnePlus One vi sconsigliamo vivamente di mettere alla prova lo smartphone poichè potrebbe andare incontro a danni irreparabili non coperti da garanzia ma in ogni caso potrete passare l’estate a mare o in piscina più serenamente.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]