Chi non conosce e non utilizza la ormai celebre applicazione di messaggistica istantanea che risponde al nome di WhatsApp? La risposta è ovvia: nessuno. Infatti, ormai siamo stati “assoggettati” da questa applicazione e ogni miglioramento, novità ed aggiornamento ci fa sempre comodo. A tal proposito saranno contenti i possessori di tablet, perché sta per arrivare una versione appositamente studiata per display di grande dimensioni.

Non sappiamo su quale piattaforma sbarcherà per prima, se iOs con iPad o Android con i millemila tablet in circolazione, o se arriverà in contemporanea su entrambe. Ma non finisce qui: la versione per tablet sarà accompagnata da una serie di interessanti novità, che investiranno ovviamente anche la classica versione per smartphone.

Tra le tante, si parla di “modalità notturna“, che dovrebbe permettere all’utente di utilizzare l’applicazione con colori più scuri che meglio si adattano alla vista in relazione ad un ambiente particolarmente buio; ancora, si parla (da tempo anche) di chiamate VoiP, ovvero la possibilità di effettuare chiamate gratuite tramite connessione Wi-Fi o 3G (una sorta di Skype insomma); e, infine, sul piano della sicurezza.

Infatti sarà introdotta una funzione già presente su Snapchat chiamata “rimozione programmata dell’immagine“, che consentirà di rimuovere le immagini condivise, in maniera del tutto automatica, dopo un certo lasso di tempo. Utile per motivi di privacy, le immagini scompariranno anche dal server stesso.

Allo stato attuale non conosciamo né date di rilascio né ulteriori informazioni sull’aggiornamento in questione. Ma i dettagli che sono emersi finora ci lasciano intuire che non dovrebbe tardare ad arrivare. Lo attendiamo tutti con ansia.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

A proposito dell'autore

Carlo Piccione
Redattore
Google+

Studente di Economia Aziendale presso l'università degli di studi di Catania, ma soprattutto appassionato di tecnologia e di tutto ciò che la circonda; nella fattispecie smartphone e tablet hanno catturato la mia attenzione. Mi piace avere una visione a 360 gradi delle varie piattaforme software, valutando oggettivamente i pro e i contro; mi definisco versatile proprio per questo.

  • Francesco Pizzigallo

    Si, ma se non risolvono il problema di poterlo utilizzare su un solo dispositivo, servira’ a poco una versione dedicata ai tablet…