Proprio ieri avevamo chiuso l’articolo riguardante HTC Nexus 9 (o Volantis) chiedendoci se non fosse stato tutto un errore da parte di @evleaks ed ebbene si, l’ormai ultra mega iper noto leaker ha confessato di aver preso un abbaglio dichiarandosi imbarazzato. Ma torniamo un po’ indietro sulla questione analizzando i soggetti di questo articolo, infatti ieri @evleaks aveva lanciato due tweet piuttosto strani che in un caso citavano delle caratteristiche tecniche davvero pazzesche di HTC Nexus 9, nell’altro ci informavano riguardo dei piani di OnePlus di lanciare un proprio tablet. Entrambe le informazioni provenienti dal noto leaker però si sono rivelate completamente sbagliate e basate su fonti inaffidabili e ad esempio il rumor su HTC Nexus 9 sarebbe stato fornito da un ragazzino di 14 anni spacciatosi per un dirigente di Google.

evleaks

 

Cosa dire, se da una parte errare è umano, dall’altra è facilmente intuibile come sia stata anche questa una molto efficace mossa di marketing da parte di @Evleaks che in questo modo ha catturato su di se tutta l’attenzione dei blogger e della stampa specializzata che è stata obbligata a citare i suoi tweet e a segnalare anche l’imbarazzante passo indietro. Insomma, nell’arco di 24 ore tutto il mondo ha parlato di @evleaks per ben 3 volte, cosa che praticamente non era mai successa. Ricordiamo anche che normalmente @evleaks ottiene tutte le informazioni in anteprima direttamente dai produttori stessi (è ufficialmente legato con loro da vari contratti) quindi era impossibile non citare i suoi tweet di ieri. Inoltre la sua mossa potrebbe essere stata spinta proprio dalla sua volontà di non diventare una sorta di ufficio stampa ufficiale (ultimamente lo stava diventando sul serio) e quindi in questo modo sarebbe più che riuscito a depistare tutto. Carissimo @evleaks, tu sei anche furbo, ma noi non siamo mica scemi! 😉

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]