L’LG G3 è protagonista di una nuova infografica ufficiale di LG che ci mostra quelli che sono secondo l’azienda Sud Corena le caratteristiche che distinguono maggiormente il display del suo smartphone top gamma da quelli utilizzati dalla concorrenza. L’LG G3 infatti possiede un display Q HD con risoluzione da 2560×1440 pixel che in pratica presenta un numero di pixel addirittura quattro volte più alto rispetto ad un normale display HD da 1260×1700 pixel. Questo tipo di display diventerà presto uno standard dei prossimi top gamma e non si può negare che LG sia stata effettivamente la prima azienda a introdurre all’utenza questa nuova avanzatissima tecnologia. Ma è tutto oro quel che luccica? Assolutamente no, infatti le prime recensioni dell’LG G3 hanno dimostrato come a un aumento della risoluzione del proprio pannello sia seguito un rispettivo calo, anche piuttosto corposo, dell’autonomia del terminale rispetto al suo predecessore l’LG G2. Questo vuol dire che sebbene le differenze tra i due tipi di display ci siano (non sono visibili durante l’uso di tutti i giorni ma ci sono…), purtroppo la scelta di LG di commercializzare un terminale con display più grosso e risoluto ma con batteria uguale (anche LG G2 ha una batteria da 3000 mAh), hanno portato ad un vero e proprio errore progettuale. Vi lasciamo comunque all’infografica che vi mostra le qualità di questo display.

LG-G3-display

Ricordiamoci però di un dettaglio molto importante, infatti LG G3 presenta una batteria intercambiabile che rappresenta un grosso vantaggio in più rispetto al suo predecessore. Quindi i difetti riguardanti la sua autonomia sono in teoria superabili acquistando una seconda batteria di “riserva”, cosa che però può essere considerata piuttosto scomoda e non immediata. Inoltre l’LG G3 è ricaricabile tramite ricarica wireless sfruttando una dock apposita venduta per circa 50$. L’accessorio ve l’abbiamo potuto mostrare in anteprima sulle pagine di Webtrek.it ormai da diverso tempo e prima dell’uscita del terminale. Però oggi sono state mostrate nuove interessanti fotografie che ci mostrano il prodotto e che confermano alcune sue caratteristiche e funzionalità. La Wireless Charger di LG G3 (nome in codice WCD-100), a differenza di praticamente tutte le altre permette di tenere in posizione verticale il device e quindi sarà possibile ad esempio utilizzare lo smartphone durante la ricarica. Inoltre essendo realizzata con standard Qi, risulterebbe essere compatibile con praticamente ogni altro device in commercio capace di sfruttare la ricarica senza fili. Una notizia ottima per chi vuole acquistarla per poterla sfruttare comodamente anche con un altro terminale!

Per il resto non possiamo però che notare come la ricarica sia effettuabile soltanto con la dock anche lei collegata alla corrente e purtroppo questa è una brutta notizia per chi sperava di poter vedere un prodotto finalmente maggiormente portatile e infinitamente più utile. Quanto sarebbe stato più bello se la dock avesse avuto a sua volta una batteria interna sfruttabile in mobilità e senza cavi? Vi lasciamo ad una galleria dove potete trovare le fotografie di questo comunque interessante accessorio per LG G3. Mentre subito sotto potete trovare delle interessanti offerte selezionate da Trovaprezzi.it per acquistare il terminale!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]