L’LG G3 è uno smartphone che abbiamo potuto apprezzare nei mesi scorsi e che ormai conosciamo completamente sia nei suoi pregi che nei suoi difetti. Certo che mai ci saremo aspettati di scoprire qualcosa di così tanto sorprendente dopo più di 10 giorni dalla sua uscita sul mercato. Infatti LG G3 sembra avere come ulteriore e importante qualità una spiccata resistenza all’acqua che può tradursi in una quasi completa impermeabilità. La prova di tutto questo arriva da un vero e proprio water test (che potete vedere in video a fine paragrafo) che ci mostra come l’LG G3 riesca a resistere ad addirittura 2 ore di immersione all’interno di un lavandino mezzo pieno d’acqua. Incredibile come lo smartphone uscendo da questa prova risulti completamente funzionante con un display che non appare minimamente messo in difficoltà. Certo il team che ha fatto questo curioso test ammette che all’interno del vano batteria sia entrata qualche goccia d’acqua, però non sembra essere così tanta da rovinare lo smartphone e i suoi componenti interni.

Con questo, ancora non possiamo assolutamente affermare che l’LG G3 è impermeabile, però sicuramente siamo di fronte ad un vero e proprio indizio che ci mostrerebbe una davvero spiccata ed incredibile resistenza all’acqua dovuta magari da una qualità costruttiva davvero egregia. Ci è probabilmente capitato a tutti di vedere smartphone bagnati (anche tanto) continuare a funzionare nel migliore dei modi, però è la prima volta che si vede un simile comportamento in uno smartphone non certificato che riesce ad uscire illeso da una vera e propria immersione di ben 2 ore.

LG G3 è ufficialmente impermeabile? No!

L’unica cosa che rimane in sospeso è il comportamento dello smartphone dopo qualche ora dal test. Infatti se da una parte dopo il test viene mostrato il suo completo funzionamento, dall’altra potrebbe essersi infiltrata qualche goccia d’acqua all’interno ad esempio della fotocamera. Una cosa che raramente succede anche agli smartphone impermeabili e certificati (vedi in: Galaxy S5 affoga in un gabinetto), e che sembra verificarsi sempre dopo almeno qualche ora dai test (le gocce d’acqua evaporando si diffondono all’interno dello smartphone e condensano toccando le “fredde” lenti delle fotocamere). Lo youtuber Harris Craycraft ci mostrerà se il suo LG G3 è rimasto incolume anche dopo qualche ora dal bagno mostrato nel suo video? Vedremo! Nel frattempo vi ribadiamo un concetto molto importante: l’LG G3 non è certificato e non è ufficialmente impermeabile quindi se farete qualche Water Test rischierete di romperlo e di invalidare la sua garanzia. Di conseguenza, seppure il top gamma di LG sia risultato sicuramente molto resistente all’acqua, vi consigliamo di non fare stupidate. 😉

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]