Giornata davvero ricca di sorprendenti news riguardanti Microsoft, se vi abbiamo già parlato dei piani shock di Microsoft di lasciare a casa ben 18.000 dipendenti, proprio da poche ore è arrivata un’altra notizia davvero importante. L’azienda è intenzionata ad abbandonare completamente il progetto Nokia X e quindi a terminare lo sviluppo di un sistema operativo Android adattato per i propri smartphone. La conferma è arrivata direttamente da un comunicato stampa ufficiale scritto direttamente da Stephen Elop(attuale Executive Vice President della Devices & Services di Nokia). Inoltre l’intenzione di abbandonare Android è stata confermata direttamente da altri fonti giornalistiche molto affidabili sull’argomento come Mary Jo Foley. Ecco le parole di Elop (ex CEO di Nokia):

Saremo particolarmente concentrati sul far crescere il mercato di Windows Phone. Nel breve termine, abbiamo in programma di aumentare l’impegno sui Windows Phone nel segmento degli smartphone più accessibili, che sono i più rapida crescita segmenti del mercato, con Lumia. In aggiunta al portafoglio già programmato, abbiamo in programma di sviluppare ulteriori dispositivi a basso costo Lumia spostando l’impegno nei modelli Nokia X a dei prodotti con Windows Phone. Ci aspettiamo di fare questo cambiamento subito, pur continuando a vendere e supportare i prodotti Nokia X giù esistenti.

Delle parole che suonano come una pietra tombale sull’esperienza Android di Microsoft. Di sicuro ci si poteva attendere qualcosa del genere, questo perché il progetto Nokia X si era effettivamente rivelato un vero e proprio pasticcio. Infatti i vari smartphone rilasciati non erano proprio all’altezza della situazione e mostravano delle evidenti difficoltà sia a livello software che hardware. Inoltre avevano creato una vera e propria competizione interna tra gli smartphone Nokia X e i Lumia di fascia bassa (sicuramente maggiormente ottimizzati a livello software).

Nokia X, uno sbarco di Normandia completamente fallito

Certo, la scelta di concentrarsi su Windows Phone potrebbe in futuro rivelarsi anche corretta perché in questo modo Microsoft avrà la possibilità di concentrare le sue forse sul suo progetto prioritario. Però riguardo i Nokia X l’azienda poteva fare sicuramente di più o semplicemente sarebbe bastato non addentrarsi troppo in territorio nemico. Qualcuno di voi si ricorda il nome in codice del Nokia X quando questo smartphone non era stato ancora presentato ufficialmente? Normandy… Ecco, diciamo che lo sbarco di Normandia effettuato da Microsoft nel confine Google è proprio completamente fallito… Difficilmente sentiremo parlare in futuro di un nuovo smartphone Nokia con sistema operativo Android: addio Nokia X!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]