Motorola ha registrato di recente un nuovo marchio presso l’ente governativo Americano USPTO: si chiama Moto Maxx e potrebbe essere il phablet di cui vi abbiamo parlato alcuni giorni fa. Il desiderio di un Nexus Phone realizzato da Google insieme a Motorola è destinato a svanire?

Nei giorni scorsi alcune voci sostenevano come Motorola stia lavorando con il colosso di Mountain View per produrre il futuro Nexus 6. Secondo le indiscrezioni, tale device (nome in codice Shamu) avrebbe uno schermo da 5,9 pollici e lettore di impronte digitali. Tuttavia, recentemente la stessa Motorola ha registrato un nuovo marchio per un proprio dispositivo che potrebbe essere rilasciato nei prossimi mesi.

Motorola Moto Maxx, questo il nome del nuovo prodotto dell’azienda, potrebbe dunque essere lo smartphone di cui si è parlato pochi giorni fa, e pertanto il Nexus 6 potrebbe non avere uno schermo da 5,9 pollici. E se Moto Maxx non fosse un phablet? Motorola ha sempre riservato una versione “Maxx” ai propri prodotti top di gamma, che si distingueva da questi ultimi per una batteria particolarmente capiente, in grado di offrire una longeva autonomia.

Motorola Moto Maxx potrebbe essere annunciato a Settembre assieme a Moto X+1, ma sarà un phablet vero e proprio, oppure si tratta semplicemente di una versione con batteria maggiorata del futuro prodotto di punta dell’azienda di proprietà Lenovo?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]