NVIDIA Shield Tablet, la presunta “tavoletta” Android del famoso produttore, sembra essere sempre più vicina alla presentazione ufficiale. Una conferma della sua esistenza è arrivata infatti dal GCF (Globale Certification Forum) che ha di recente testato e approvato il dispositivo. Il modello in questione è dotato di connettività LTE, ma non è chiaro se ci saranno anche delle varianti solamente wireless o dotate semplicemente di connessione 3G. Per il momento non ci sono inoltre neanche tante informazioni sulle presunte caratteristiche tecniche del dispositivo, anche perché circa la natura dello stesso ci sono diverse indiscrezioni contrastanti.

Prima di tutto, non è detto che si tratti effettivamente di un tablet stand-alone. Stando a recenti voci di corridoio, la prossima generazione di NVIDIA Shield, la piccola console portatile Android, abbraccerà la filosofia che ha fatto la fortuna di device come ASUS Transformer Prime dando quindi all’utente la possibilità di staccare fisicamente il display per sfruttarlo come normale tablet. Magari, lo Shield Tablet certificato di recente è proprio questo, considerato anche che viene utilizzato lo stesso marchio per l’identificazione. Sono molto poche insomma le probabilità che si tratti di qualcosa che riprenda lo stile di Tegra Note, ma per adesso non abbiamo abbastanza certezze per fare ipotesi azzardate. Concludendo, il device in questione dovrebbe montare un display da 7.9 pollici con risoluzione da 2048 x 1536 pixel ed essere alimentato dalla potente CPU Tegra K1. Il lancio sembra sia previsto per il 22 luglio, quindi non dovremo attendere molto per avere finalmente tutte le informazioni del caso sul tablet.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]