Jgdogg, utente della piattaforma Twitch, è già riuscito ad acquistare una copia di The Last of Us Remastered per PlayStation 4, in largo anticipo rispetto la data di uscita prevista per il prossimo 31 luglio in Europa. Sostiene di aver trovato semplicemente il gioco presso uno dei negozi della catena statunitense Walmart, evidentemente messo in commercio per errore considerate le tempistiche non proprio allineate a quelle sottolineate da Sony. In ogni caso, Jgdogg ha dunque deciso di mostrare in streaming alcune parti del gioco, svelando di conseguenza nuove informazioni sul porting del capolavoro Naughty Dog, lanciato lo scorso anno per PlayStation 3.

The Last of Us
L’utente assicura di non aver notato alcun calo nel frame rate, che dunque resterebbe fisso a 60 immagini per secondo. Per fare un paragone, afferma che The Last of Us Remastered è comparabile qualitativamente, da un punto di vista grafico, a Tomb Raider per PC in versione Ultra, un elogio dunque particolarmente importante. Per il resto, snocciola altri dettagli tecnici specificando nell’ordine che il gioco occupa 50 GB di spazio su hard disk, al termine di un’installazione della durata di circa 55 secondi. È stato fatto un buon lavoro anche per vegetazione e modelli dei personaggi, quest’ultimi rivisti e particolarmente dettagliati, ed è sparita qualsiasi forma di aliasing. Infine, alcune funzionalità del DualShock 4: verrà emesso un suono ogni volta che si accenderà la torcia, mentre la barra luminosa del controller si colorerà di rosso quando il giocatore sarà in pericolo di vita. Il touchpad verrà invece utilizzato per tutte le varie funzionalità di crafting.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]