Ubisoft annuncia che la data di uscita di Assassin’s Creed Unity è stata spostata al 13 novembre 2014. Il team di sviluppo spiega che le due settimane di aggiuntive rispetto i piani originali permetteranno al gioco di raggiungere il livello di qualità prefissato, così da soddisfare le aspettative dai fan e della stessa azienda. Il breve ritardo, precisa con una nota stampa il publisher francese, non avrà alcun impatto sugli obiettivi finanziari per l’intero anno fiscale di Ubisoft. Seguono le parole di Vincent Pontbriand, il senior producer.

Mentre ci avvicinavamo alla chiusura del progetto, abbiamo capito che ci serviva più tempo per affinare alcuni dettagli e assicurarci che Assassin’s Creed Unity fosse davvero eccezionale. Apprezziamo tantissimo la passione dei fan per la saga e la loro pazienza. Si tratterà solo di due settimane in più e ne varrà davvero la pena.

Ubisoft precisa che la data di Assassin’s Creed Rogue, capitolo della serie in lavorazione solo per PlayStation 3 e Xbox 360, resta l’11 novembre negli Stati Uniti, mentre cambia al 13 novembre (la stessa di Unity, previsto invece per PC, PlayStation 4 e Xbox One) per quanto riguarda l’Europa. Dunque, un paio di settimane di attesa in più per i fan, per un gioco che sembra essere molto promettente.

Fonte: Comunicato stampa Ubisoft

A proposito dell'autore

Giovanni Ferlazzo

27 anni, appassionato di videogiochi e tecnologia a 360 gradi. Nel tempo libero, oltre a dilettarsi con il nuoto, coniuga le sue passioni con quella per la scrittura: è amante anche di viaggi, sport, motori, serie TV, cinema ed è un gran divoratore di libri.

Post correlati