HTC svela oggi il suo primo smartphone di fascia media con processore Qualcomm Snapdragon 410 a 64-bit, che verrà mostrato al pubblico fra pochi giorni ad IFA e che sarà probabilmente il primo di una lunga serie di prodotti Android con questa architettura.

Si chiama HTC Desire 510 ed è il primo prodotto dell’azienda di Taiwan, ma anche il primo smartphone Android ad essere dotato di questa tecnologia. La sua CPU è prodotta da Qualcomm con un processo produttivo a 28nm, è quad-core con core Cortex-A53 da 1,2 GHz e viene abbinata alla scheda grafica Adreno 306. Il nuovo smartphone di HTC è dotato anche di uno schermo da 4,7 pollici con risoluzione di 480×854 pixel, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna (espandibili), supporto per le reti 4G/LTE, fotocamera da 5 Megapixel ed anche un sensore frontale VGA e batteria removibile da 2.100 mAh. Misura 139.9 x 69.8 x 9.99 millimetri, pesa 158 grammi ed arriva con Android 4.4 KitKat.

HTC Desire 510 verrà commercializzato in Europa, Asia e negli USA tramite alcuni operatori selezionati, ma per maggiori informazioni sul lancio ed il prezzo ufficiale attendiamo IFA, dove potrebbe essere svelato anche un altro prodotto dell’azienda con processore Qualcomm Snapdragon 615 a 64-bit, HTC Desire 820.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]