Non solo Sony Xperia Z3, ma anche Huawei Ascend Mate 7, nuovo phablet Android del produttore cinese, ha ricevuto la certificazione da parte dell’ente locale TENAA. Come accaduto per lo smartphone giapponese, i documenti comprendono le caratteristiche tecniche del dispositivo e permettono dunque di farsi un’idea su che genere di device aspettarsi dal successore di Ascend Mate 2. Le dimensioni dello schermo si preannunciano piuttosto generose, mentre per il resto abbiamo una scheda tecnica in linea con quanto ci si attenderebbe da un device di fascia alta.

Stando a quanto si scopre grazie a TENAA, Huawei Ascend Mate 7 monterà un display da 6 pollici con risoluzione Full HD, alimentato da chipset octa-core HiSilicon Kirin 920 e 2 GB di RAM (anche se AnTuTu segnala una variante da 3 GB). La fotocamera principale avrà una risoluzione da 13 megapixel, sarà accompagnata da un singolo flash LED e un obiettivo frontale da 5 megapixel: scelta evidentemente voluta per garantire “selfie” di qualità. La memoria interna da 16 GB sarà espandibile tramite schede microSD fino a un massimo di 128 GB aggiuntivi. Le colorazioni disponibili saranno invece Bianco, Nero e Oro per una scocca che misurerà 157 x 81 x 7.99 mm per un peso complessivo di 185 grammi. Presente anche un lettore di impronte digitali in prossimità della fotocamera principale e sistema operativo Android 4.4.2 KitKat.
TENAA ha certificato due differenti varianti, entrambe destinate sembra agli operatori cinesi. Ma dovrebbe esserci anche un modello internazionale dotato di supporto a reti LTE Cat. 6. Non rimane quindi che attendere l’annuncio ufficiale.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]