La prossima generazione di iPhone potrebbe distinguersi dal resto dell’offerta mobile anche sotto un ulteriore aspetto: quello della connettività.

Secondo quanto vociferato da MacRumors, infatti, si fa avanti la possibilità che iPhone 6 integri il nuovo modem LTE MDM9625 di Qualcomm, un componente che permetterà allo smartphone di supportare fino a 150 Mbps e di migliorare la ricezione della rete. Un gran bel salto in avanti rispetto all’attuale MDM9615 integrato tanto in iPhone 5 quanto in iPhone 5S!

modem-mdm9625

Più nello specifico, il nuovo chip di Qualcomm è stato realizzato a 28 nanometri in maniera tale da rendersi resistente anche a contatto con temperature più basse rispetto a quelle con cui opererebbe normalmente. E dalla sua trova un efficiente supporto allo standard LTE Advanced come elemento di garanzia per una ricezione ora più sicura e stabile.

A rendere il tutto ancor più interessante v’è il fatto che l’indiscrezione riferitaci da MacRumors è successiva a quanto già detto ancor prima da VentureBeat, che un po’ di settimane fa parlava proprio di un nuovo modulo LTE per il tanto atteso iPhone 6. La cosa comincia a farsi appetibile: avremo forse occasione di ricevere ulteriori conferme in tal senso? Nell’attesa, tutto è rimandato alla giornata del 9 Settembre prossimo!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]