Dopo settimane, o meglio, dopo mesi di pure chiacchiere circa la data di presentazione di iPhone 6 finalmente ci siamo. Per voce ufficiale di Eddy Cue, Senior Vice President, Internet Software and Services di Apple, il tanto atteso iPhone 6 sarà presentato nella giornata di Martedì 9 Settembre. Apple ha tenuto fede ancora una volta al primo mese d’autunno come periodo ideale nell’ambito del quale presentare le sue ultime novità. Alla presentazione ufficiale, come da prassi, seguirà poi la messa in disponibilità di iPhone 6 che ad occhio e croce potrebbe aver luogo verso metà Settembre (si parla del giorno 19).

Attualmente, di iPhone 6 sappiamo che monterà un pannello da 4,7 pollici e che molto probabilmente includerà un processore A8 quale componente hardware di maggior rilievo. Sul conto di iPhone Air da 5.5 pollici pesa ancora il silenzio più assoluto, giacché l’ultima indiscrezione trafugata ci disse che per la sua commercializzazione avremmo dovuto aspettare il mese di Dicembre. I motivi? Presunti problemi di produzione. Eppure quello di Settembre non sarà un mese solo ed esclusivamente dedicato ad iPhone 6: in pentola bolle anche il rilascio di iOS 8! Tutto è quindi rimandato alle settimane che verranno. Il ritorno dalle vacanze sarà particolarmente ricco di novità per i mela boys!

La scelta di Apple di presentare l’iPhone 6 proprio il 9 di Settembre è sicuramente curiosa, questo perché Cupertino in questo modo può rubare la scena all’IFA di Berlino dove verrà presentato proprio il Samsung Galaxy Note 4. La data quindi può essere considerata anche una sorta di sfida proprio a Samsung e una quasi conferma ufficiale che durante l’evento del 9 di Settembre Apple presenterà anche l’iPhone 6 nella versione da 5.5 pollici.

In questo modo il ragionamento di Apple è molto semplice e consiste nel rubare l’attenzione dal Samsung Note 4 proprio verso il suo phablet, che magari verrà però lanciato sul mercato nel 2015. Così spera di bloccare le ordinazioni e gli acquisti del Note 4 convincendo gli utenti ad attendere l’uscita e il lancio ufficiale del suo prodotto targato Apple. Se la riuscita di questa strategia avrà successo dipenderà dalle caratteristiche e funzionalità presenti in iPhone 6 da 5.5 pollici e sopratutto dalla dose di innovazione che inserirà Samsung nel suo Galaxy Note 4. Insomma, anche se quello che abbiamo appena scritto fa parte di un ragionamento del tutto personale, la cosa ci sembra fattibile e non possiamo che prepararci ad una vera e proprio sfida tra i due phablet, veri possibili protagonisti di questo autunno 2014.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]