La presentazione di Samsung Galaxy Note 4 è prevista agli inizi del prossimo mese, ma le ultime indiscrezioni sul prossimo phablet top della gamma Android del produttore coreano sono sempre più interessanti. Stando a quanto affermano le fonti del portale SamMobile, sembrerebbe che Samsung stia sviluppando una speciale cover ad ultrasuoni per il dispositivo. L’accessorio sarebbe in via di progettazione specialmente per quelle persone con disabilità legate alla vista: la cover comprende un sensore ad ultrasuoni in grado di rilevare gli oggetti vicini e fornire un feedback in maniera appropriata. Gli utenti potranno modificare la gamma di segnali, scegliendo fra tre livelli: breve, medio o lungo. L’aumento della gamma corrisponderà però a una riduzione delle capacità di rilevazione dei sensori.

Un insider di SamMobile è riuscito a ottenere anche una descrizione esatta del prodotto che, si legge, non è destinato a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia ed è da considerarsi dunque un dispositivo non medico. L’utilizzo deve sempre avvenire in combinazione con un bastone, un cane guida o un’altra persona perché, di per sé, la progettazione dell’accessorio non fornisce le informazioni necessarie per viaggiare in totale sicurezza. La descrizione consiglia anche di tenere un periodo di allenamento prima di utilizzare la cover su strada. In buona sostanza, le canoniche raccomandazione per questo genere di prodotti, che di certo non nascono per sostituire accessori ben più specifici. Speriamo di vederlo quindi il prossimo 3 settembre, durante l’evento Unpacked 2014 Episode 2 di Berlino insieme a Galaxy Note 4.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]