Rinnovo dei contratti. Questo sembra essere il motivo per cui una parte del cast della celebre serie televisiva americana The Big Bang Theory non avrebbe ancora raggiunto un accordo con Warner Bros. Television. A quanto pare, alcuni attori (Jim Parsons, Johnny Galecki, Kaley Cuoco-Sweeting, Simon Helberg e Kunal Nayyar) si sarebbero rifiutati di firmare il contratto proposto dai produttori in quanto non gli sarebbe stata offerta la retribuzione che avevano chiesto. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, qualcuno starebbe spingendo per un aumento dello stipendio, che raggiungerebbe quasi il milione di euro a episodio (una cifra piuttosto alta)!

The-Big-Bang-Theory

Dato che ancora non sono d’accordo entrambe le parti, le riprese di The Big Bang Theory 8 non sono potute cominciare. Sarebbero dovuti partire lo scorso 30 luglio ma c’è stato uno slittamento per cause di forza maggiore: i lavori saranno posticipati di volta in volta di ventiquattr’ore, finché l’accordo non sarà raggiunto e i contratti non verranno firmati. Sono in molti che attendono con ansia The Big Bang Theory 8, per cui sebbene ci sia stato questo “imprevisto”, CBS non ha ancora posticipato l’inizio della nuova serie, previsto per il prossimo 22 settembre. Per rimanere aggiornati sulla situazione, vi invitiamo a continuare a seguirci sulle nostre pagine.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]