Allarme sicurezza per Google. Oltre cinque milioni tra username e password sono stati pubblicati su un forum russo Bitcoin. Stando alle prime informazioni, i dettagli trapelati sarebbero per la maggior parte vecchi addirittura di qualche anno, come ha spiegato un portavoce Google alla stampa locale. L’utente che ha pubblicato la lista si fa chiamare “tvskit” e assicura comunque che il 60 percento delle password trapelate è ancora valido e funzionante. La lista comprende circa 4.93 milioni di account, specialmente inglesi, spagnoli e russi, ma c’è anche un grosso numero di credenziali italiane, per questo si consiglia di verificare subito eventuali intrusioni e comunque cambiare password.

Google Russia assicura che l’azienda sta già lavorando per investigare sull’accaduto e invita, oltre al normale cambio della parola chiave, di attivare anche la verifica in due passaggi per proteggere al meglio il proprio account. Il leak degli account dei servizi Google segue a episodi simili segnalati di recente relativi a Mail.ru e Yandex, popolari servizi internet di origine russa: per la precisione, sarebbero stati interessati rispettivamente circa 4.66 e 1.26 milioni di account. Le due compagnie hanno spiegato che la maggior parte degli account presenti nella lista erano obsoleti o non accurati, insistendo sull’assoluta inesistenza di un furto, bensì sulla raccolta di informazioni nel corso degli anni tramite phishing e altre forme di attacco nei confronti dei singoli utenti. Nel frattempo, è stato pubblicato un tool che permette di scoprire se il proprio account è tra quelli trafugati. Basta inserire anche parte dell’indirizzo email in questa pagina.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]