Le vendite di Amazon Fire Phone non stanno andando come previsto. Evidentemente per questo il colosso dell’e-commerce ha deciso di tagliare il prezzo di vendita del suo primo smartphone di ben 200 dollari. Fire Phone è adesso acquistabile infatti alla simbolica cifra di 99 centesimi insieme a un abbonamento di due anni comprensivo di dodici mesi di sottoscrizione al servizio Amazon Prime. Al lancio, avvenuto circa due mesi fa, il terminale aveva un prezzo di 199 dollari.

amazon fire phone foto
Sebbene Amazon non abbia fornito versioni ufficiali circa le motivazioni che hanno portato a questo deciso e consistente taglio di prezzo, è evidente che bisogna trovare le cause nell’andamento sul mercato decisamente lontano da ciò che sperava l’azienda. Molti analisti di mercato confermano che le vendite di Fire Phone non stanno raggiungendo i volumi di vendita auspicati: non ci sono cifre confermate dal produttore, dato che Amazon non ha fornito dati precisi in tal senso, ma pare che siano poco più di 50.000 gli smartphone effettivamente venduti. L’intento di Amazon era ovviamente ripetere il successo ottenuto nel settore dei tablet con i dispositivi della linea Kindle Fire: recensioni non proprio entusiaste e l’assenza di grosse novità in grado di attirare il pubblico non hanno aiutato in questo senso. Il taglio di prezzo arriva comunque poco prima la presentazione di iPhone 6 prevista per domani: se non altro, lo si può vedere come un modo deciso e coraggioso di sfidare Apple. Ammesso riesca davvero a smuovere qualcosa.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]