Nel corso di queste settimane abbiamo avuto modo di spendere qualche parola in merito ai primi smartphone Android One, che per lo più prodotti dai brand MicroMax, Karboon e Spice mirano a sostenere la crescita della tecnologia mobile nei cosiddetti mercati emergenti. Ma il progetto portato avanti in prima persona da Google sembrerebbe aver preso il via in una maniera così decisa che per il mese di Dicembre si prevede già il lancio della seconda generazione di dispositivi.

Attualmente, oltre le compagnie già citate, anche Acer, Alcatel OneTouch, HTC, Asus e Lenovo sarebbero pronte a lanciarsi a capofitto nel segmento Android One soprattutto perchè interessate all’impulso di crescita che ne potrebbe venir fuori.

Sulla questione c’è ancora parecchio lavoro da fare, sia in termini di ampliamento dei produttori interessati (che come abbiamo già specificato, ora come ora sono ridotti solo a tre), sia in quanto ad una diffusione più sostenuta presso altri mercati emergenti che esulino la già coperta India.

Con la seconda generazione di dispositivi Android One potrebbero perciò essere risolti questi stessi nodi, così come venir fuori diverse novità riguardanti le schede tecniche dei vari dispositivi. In ogni caso, su questo ultimo fronte i margini di manovra rimangono piuttosto stretti: gli smartphone Android One nascono e si sviluppano con l’ambizione di proporsi economicamente molto appetibili e di conseguenza tecnologicamente limitati.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]