Apple sta tenendo il tanto atteso keynote annuale a Cupertino e non si è persa in chiacchere: a pochi minuti dall’inizio della conferenza ha già svelato i nuovi prodotti di punta, iPhone 6 ed iPhone 6 Plus. In questo articolo ci soffermiamo principalmente sul primo dei due modelli.

Come da programma, iPhone 6 è stato svelato con uno schermo da ben 4,7 pollici, che risulta essere un enorme salto rispetto alla precedente generazione del melafonino, e risoluzione di 1334×750 pixel. A far girare il tutto c’è un nuovo chipset A8 con architettura a 64-bit, che stando a quanto dichiarato da Apple è il 25% più veloce dell’A7, il 50% più veloce dal punto di vista grafico, ed offre ottime prestazioni anche con durante un utilizzo particolarmente intenso del dispositivo.

iPhone 6 accanto ad iPhone 6 Plus

iPhone 6 accanto ad iPhone 6 Plus

L’azienda di Cupertino non ha rivelato molte informazioni riguardanti la scheda tecnica di iPhone 6, ma sappiamo che il nuovo iDevice è LTE-Advanced ed è in grado di raggiungere velocità in download fino a 150 Mbps e copre oltre 20 bande LTE; è stato integrato il nuovo modulo Wi-Fi a/b/g/n/ac, e la batteria (di cui è sconosciuto l’amperaggio) permetterà di raggiungere le 14 ore di autonomia in chiamata, 10 ore di navigazione web in 3G o LTE e 11 ore di riproduzione video. Un’importante novità è l’antenna NFC che permette di effettuare pagamenti rapidi con lo smartphone utilizzando Apple Pay.

La fotocamera mantiene un sensore con risoluzione di 8 Megapixel, ma dovrebbe avere dei pixel di maggiore dimensione secondo quanto dichiarato dall’azienda. L’apertura focale è f/2.2, ci sono un doppio flash LED, stabilizzazione digitale dell’immagine ed un autofocus due volte più rapido rispetto ad iPhone 5s. È anche possibile registrare video a 1080p a 30 o 60 fps e registrare video in slow-motion a 120 o 240 fps. Per agevolare la moda dei selfie anche la fotocamera frontale è stata migliorata: la lente ha apertura focale f/2.2 ed è l’81% più luminosa rispetto a quella del precedente modello e saranno presenti le funzionalità HDR, burst ed un algoritmo di rilevamento dei volti aggiornato.

iphone-6-camera

Infine, alcune implementazioni software su iOS 8 sul nuovo iPhone degne di essere menzionate sono la possibilità di utilizzare lo smartphone in modalità landscape e l’introduzione di una speciale modalità d’uso che permette di rimpicciolire la porzione di schermo operativa per raggiungere la barra delle notifiche o altri pulsanti utilizzando una sola mano.

iphone-6-landscape

iPhone 6 verrà commercializzato nelle colorazioni argento, oro e space grey e con tagli di memoria da 16, 64 e 128 GB a partire dal 19 Settembre. I prezzi ufficiali saranno rispettivamente di 199$, 299$ e 399$ con contratto biennale e ci aspettiamo dunque un prezzo di listino di 729$/€. Il 12 Settembre inizieranno i pre-ordini negli USA ed entro fine anno iPhone 6 sarà ufficialmente in vendita in 115 paesi.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]