Il prossimo 2 ottobre uscirà nelle sale cinematografiche italiane Boxtrolls – Le scatole magiche, nuovo film d’animazione targato LAIKA Studios, produttori dei già noti Coraline e ParaNorman. La formula sarà sempre la stessa: un lungometraggio in stop-motion che racconta una fiaba dai toni dark. Per quanto riguarda la trama, sappiamo che i Boxtrolls sono appunto delle scatole magiche che vivono nel sottosuolo di Cheesebridge, un borgo dell’Inghilterra vittoriana che si presta benissimo alle sfumature lugubri che la produzione intende dare alla pellicola. Lì, la gente che vi abita è terrorizzata da queste creature perché si narra che escano di notte per spaventare chiunque gli capiti davanti e per rapire i bambini.

Ovviamente si tratta soltanto di una diceria, in quanto i Boxtrolls non sono altro che mostriciattoli divertenti e pacifici, un po’ goffi e dotati di tanta simpatia. Inoltre, sono creature davvero sensibili e, a dimostrazione di ciò, c’è Uovo: si tratta di un piccolo orfano che le scatole magiche hanno adottato, doppiato dal Bran Stark di Game of Thrones (Isaac Hempstead-Wright).

Una particolarità dei Boxtrolls è il loro linguaggio molto particolare, versi più che altro, che risultano alquanto incomprensibili. Di seguito vi riportiamo un video in cui viene mostrato il making of di questo bizzarro linguaggio. Inoltre, trovate a seguire una nuova breve clip del film.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]