Nonostante in molti si aspettassero il debutto del dispositivo in occasione di IFA 2014 a Berlino la scorsa settimana, pare che per il primo smartwatch targato HTC bisognerà aspettare l’inizio del prossimo anno. Stando ad alcune fonti del portale CNET, il produttore taiwanese starebbe ancora lavorando allo smartwatch, smentendo così altre voci che affermavano la presunta decisione di rinunciare al progetto per timore della concorrenza. In realtà, obiettivo di HTC è realizzare un orologio che sia in grado di distinguersi veramente dai competitor sotto tutti i punti di vista: design e funzionalità in primis. Un portavoce dell’azienda non ha voluto rilasciare commenti sulle indiscrezioni.

Si ricorda che HTC ha annunciato un nuovo evento che si terrà il prossimo 8 ottobre a New York ma, stando alla fonte, non sarà il luogo in cui verrà presentato lo smartwatch. Parliamo del resto di un mercato già affollato, ma che deve ancora esplodere per garantire numeri importanti: secondo uno studio condotto da Kantar Worldpanel ComTech, meno dell’1 percento dei consumatori negli Stati Uniti, Europa, Cina, Giappone e Australia ha comprato un dispositivo indossabile. La prevalenza maggiore è per gli smartwatch di marca Samsung, azienda che ha spinto di più con un importante numero di dispositivi, seguiti dai device Sony e Pebble. LG, Motorola e presto anche Apple tenteranno dunque di farsi strada in un settore per il momento molto complicato. HTC attende, magari progettando quella caratteristica unica in grado di sorprendere appassionati e rivali.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]