Ora che Motorola Moto X di seconda generazione è stato ufficialmente presentato, possiamo vederlo più da vicino andando a scoprire quali sono le impressioni di chi l’ha già provato, ma soprattutto vederlo in azione in alcuni video hands-on. Il nuovo Moto X ha un design piuttosto simile al precedente modello, ma presenta una cornice realizzata in metallo che conferisce un touch & feel da prodotto Premium ed ha un profilo che va via via assottigliandosi verso le estremità: nonostante le dimensioni generose, quest’ultimo dettaglio della scocca offre ugualmente un’ottima ergonomia. Il display AMOLED da 5,2 pollici con risoluzione Full HD fa la sua bella figura, e ottime parole sono state spese per il reparto audio dello smartphone, che grazie ai due speaker stereo frontali offre una qualità sonora del tutto paragonabile a quella di HTC One (M8).

Anche la fotocamera ha subito non poche modifiche: il nuovo sensore ha risoluzione da 13 Megapixel e apertura focale f/2.25, a cui vengono abbinati due LED flash che fanno parte del cosiddetto Ring Flash che circonda il sensore. Il software è migliorato molto ed include due interessanti funzioni: Best Shot che scatta foto due secondi prima e due secondi dopo il nostro scatto in modo da scegliere l’immagine meglio composta e con migliore esposizione, e  Highlight Reel che è in parole povere un competitor di HTC Zoe e permette di comporre piccoli filmati con foto e sfondo musicale.

Per quanto riguarda il software, quelli che erano i controlli a mano libera ora prendono il nome di Moto Voice ed è possibile accedere ad un gran numero di funzioni (anche nelle app di terze parti) con una parola magica, che sarà originariamente “OK Google Now”, ma che potrà essere personalizzata. La funzione Active Display è stata divisa in Moto Display che mostra come sempre le “notifiche a schermo spento” e offre qualche nuova informazione in più, e poi c’è Moto Actions che sfrutta il sensore infrarossi per permettere all’utente di utilizzare gestures per risvegliare lo schermo, ignorare una chiamata o una sveglia.

Il nuovo Moto X è come il precedente modello un dispositivo che non vanta le ultimissime componenti hardware, ma che nonostante questo si distingue dalla concorrenza per un buon numero di funzioni originali ed un’ottima esperienza utente. A voi piace il nuovo smartphone Motorola? Vi lasciamo con qualche video hands-on:

credits to PhoneArena, Gizmodo e AndroidCentral

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]