Un nuovo report pubblicato dal portale 9to5Google svela alcune delle caratteristiche tecniche di Motorola Shamu, il prossimo smartphone Android del produttore statunitense che dovrebbe rappresentare una sorta di versione phablet di Moto X. Le indiscrezioni affermano che il terminale è stato progettato in collaborazione con Google, potenzialmente come dispositivo Nexus, tanto che in passato è stato identificato come Nexus 6 o Nexus X. La cessione di Motorola a Lenovo ha messo però parzialmente da parte queste ipotesi e adesso lo smartphone viene semplicemente conosciuto con il nome Shamu, ma non sono da escludere sorprese.

Quindi, secondo quanto scrive Stephen Hall di 9to5Google, il terminale monterà un display con diagonale da 5.92 pollici e risoluzione Quad HD (498 pixel per pollice) e non un pannello da 5.2 pollici come lasciavano pensare benchmark diffusi in passato. Il dispositivo dovrebbe essere alimentato da un chipset Qualcomm Snapdragon 805, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, perlomeno per quanto riguarda una versione specifica. Molto interessante è la presunta presenza di una batteria da 3.200 mAh, che dovrebbe garantire quindi un’autonomia accettabile considerato il largo display e la risoluzione video offerta. La fotocamera posteriore dovrebbe avere una risoluzione di 13 megapixel ed essere accompagnata da un obiettivo frontale da 2 megapixel. Dal punto di vista il design, pare che Motorola Shamu sarà molto simile a Motorola Moto X, per questo a inizio di articolo ne parlavamo come una sorta di versione phablet della serie di cui di recente è stata presentata la seconda generazione. Ne sapremo comunque di più nelle prossime settimane.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]