Aspettative rispettate: Samsung fa il suo ingresso nel mercato dei dispositivi indossabili per la Realtà Virtuale presentando a IFA 2014 il visore Gear VR alimentato da tecnologia Oculus, azienda che ha collaborato alla realizzazione del dispositivo. Samsung Gear VR sarà a tutti gli effetti una sorta di accessorio di lusso per Galaxy Note 4. Il phablet potrà essere infatti inserito in un apposito alloggiamento situato nella parte frontale del device, così da dare vita a un’esperienza in Realtà Virtuale alla risoluzione nativa Quad HD che caratterizza il display del nuovo esponente della famiglia Galaxy Note. Gli utenti potranno quindi godersi film, video completamente tridimensionali e giochi in modo totalmente unico.

Samsung Gear VR 02
Come si comprende, Samsung Gear VR non sarà dotato di uno schermo proprio, ma per funzionare avrà bisogno di Galaxy Note 4, collegato tramite microUSB. È una soluzione che permette al produttore coreano di ridurre i costi ed entrare immediatamente in un mercato del tutto nuovo, considerato che la commercializzazione è prevista entro la fine di quest’anno. Le dimensioni del visore sono pari a 198 x 116 x 90 mm, mentre le lenti integrate garantiranno un campo visivo di 96 gradi. Per il resto, sono indicati tempi di risposta inferiori ai 20 ms, saranno presenti touchpad e pulsanti per tornare indietro o controllare il volume e la confezione includerà una microSD da 16 GB integrata contenente una collezione di video a 360 gradi e trailer 3D di pellicole cinematografiche dai principali studi. Ancora nessuna notizia sul prezzo.

Samsung Gear VR 01

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]