Dopo aver annunciato Samsung Z nel mese di giugno, salvo rinviarne continuamente la data di uscita, sembra che il produttore coreano si stia finalmente preparando a lanciare il primo smartphone con sistema operativo Tizen. Stando a informazioni giunte dall’Economic Times, un esecutivo della compagnia avrebbe confermato l’intenzione di commercializzare un dispositivo con piattaforma proprietaria in India nel mese di novembre. Non ci sono per il momento ulteriori dettagli sul device, ma dovrebbe trattarsi del Samsung SM-Z130, cui prezzo si aggirerà intorno i 200 dollari. Tarun Malik, responsabile della divisione Samsung Media Solutions Center per il sud-ovest asiatico, ha ribadito che gli smartphone Tizen potranno coesistere tranquillamente con gli headset Android: non è una sorpresa, difficile pensare che il colosso rinunci subito al sistema operativo di Google per spingere la sua soluzione.

C’è da considerare poi come nel mercato indiano si stia sviluppando una situazione del tutto particolare che sta mettendo in seria difficoltà gli affari Samsung. L’esplosione dei produttori locali, unita alla diffusione dei primi terminali Android One a un prezzo fortemente competitivo (picco massimo di 110 dollari), costringe il produttore coreano a rivedere le proprie strategie e fare un tentativo con una piattaforma completamente inedita può essere una buona soluzione. Certamente, l’India non è l’unico mercato in cui Samsung intende spingere i dispositivi Tizen: basti pensare che Samsung Z sarebbe dovuto uscire, inizialmente, in Russia. In ogni caso, l’impressione è che ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]