Pochi giorni fa Satya Nadella di Microsoft ha approfittato del suo viaggio in Cina per incontrare Lei Jun, CEO di Xiaomi, in un colloquio segreto. Secondo indiscrezioni che provengono proprio dal paese Asiatico, le due aziende starebbero per avviare una collaborazione al fine di realizzare uno smartphone con Windows Phone da soli 50$.

È bene premettere che si tratta di semplici rumors, dato che il tema dell’incontro fra i due dirigenti non è noto al pubblico. Nonostante questo, Xiaomi potrebbe presentare nei prossimi mesi uno smartphone di fascia bassa, con caratteristiche di basso livello, ma ad un prezzo davvero economico per facilitare la diffusione dei prodotti Windows. Considerando come al momento con 50€ si acquistano con difficoltà smartphone Android di buona fattura, se venisse lanciato un prodotto simile con sistema operativo Windows Phone potrebbe essere una buona mossa grazie alla fluidità che tale piattaforma ha su prodotti di ogni genere (se ricordate qualche anno fa c’era il Nokia Lumia 610 con soli 256 MB di memoria RAM e Windows Phone 7 e il sistema operativo girava egregiamente, senza particolari impuntamenti).

Anche Motorola starebbe lavorando ad uno smartphone da 50$, e la nascita di una nuova fascia di dispositivi talmente economici non farebbe che andare a vantaggio degli utenti ampliando l’offerta dei prodotti disponibili. Ci piacerebbe molto testare le capacità di uno smartphone così poco costoso, e a voi?

via, fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]