In un primo momento, in concomitanza con l’uscita di Amazon Fire Phone si era sollevato anche un certo entusiasmo da parte del pubblico, degli esperti e delle testate giornalistiche. Ma in fin dei conti solo ora abbiamo modo di conoscere il reale (in)successo di questa ambiziosa creatura, un trend di mercato che non sta facendo altro che procurare delusioni al produttore che siede dietro la sua progettazione.

Sarà il marketing prossimo allo zero o forse il prezzo troppo alto o magari un mix di questi ed altri fattori, fatto sta che quale che sia il motivo di fondo, Fire Phone possa ormai dirsi vittima di un flop vero e proprio.

E le vendite a picco starebbero costringendo Amazon a tagliare sempre più il prezzo di questo suo dispositivo, quanto meno per provare a smaltire quelle scorte che altrimenti rimarrebbero ferme negli scatoloni: una politica di questo genere ha già indotto il produttore a dover accettare l’amara realtà di una perdita fino ad ora stimata in 170 milioni di dollari.

Ma c’è di più poichè alcune stime ufficiose tendono ad alzare ulteriormente il tiro, prevedendo che Amazon finirà per perdere almeno 500 milioni entro fine anno. A questo punto Fire Phone, oltre al fatto che possa definirsi parte di un flop clamoroso, rischierebbe di divenire anche la ragione di un decremento delle intere performance aziendali: per quanto grosso e consolidato possa essere, anche Amazon non può che soffrire della perdita di un ammontare di questo tipo!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]