Sembra che Apple il prossimo 16 Ottobre rilascerà, finalmente, il tanto atteso iMac 27 Retina di risoluzione 5k. La notizia, o meglio il rumor, è stato rilanciato dall’analista Mong-Chi Kuo di KGI. Giornata importante per Apple e per i suoi fan, quella di Giovedì 16 Ottobre prossimo, perché la ben nota azienda con la mela morsicata oltre al super definito All-in-One dovrebbe presentare anche il nuovo iPad Air. Un tripudio di alta definizione e retina display, peccato per il modello di iMac da 21 pollici il quale potrebbe veder la luce non più tardi della seconda metà del 2015. Secondo l’analista, Apple si sarebbe concentrata sul pannello di 27” perché sviluppare due pannelli ad alta risoluzione di dimensioni diverse sarebbe stato troppo impegnativo. Inoltre l’iMac 27” Retina è stato concepito come un prodotto rivolto ai professionisti o comunque agli utenti di fascia alta, i quali possono permettersi di sostenere il costo aggiuntivo della configurazione retina.

Apple-iPad-2-concept (2)

Per gli utenti consumer il prodotto più atteso è invece l’iPad Air 2. Il nuovo iPad Air potrebbe però essere difficile da trovare grazie ai problemi di produzione del nuovo rivestimento anti riflesso. Questi problemi di produzione avrebbero contratto le spedizioni tra i 7 e i 9 milioni di unità, contro le 12 milioni di unità vendute lo scorso anno con il “vecchio” iPad Air. Per chi invece aspettava una revisione dell’iPad mini Retina, secondo il signor Kuo, potrebbe rimanere deluso in quanto Apple avrebbe spostato tutte le attenzioni e le risorse sull’ipotetico modello da 12,9 pollici il quale dovrebbe vedere la luce nei primi mesi del 2015. Per concludere la previsione, l’analista di KGI non si aspetta nessun nuovo modello di Macbook entro la fine del 2014, vanificando le speranze di tutti gli utenti che volevano un MacBook Air Retina da 12” sotto l’albero di Natale, questa volta a causa di alcuni problemi di spedizione da parte di Intel, partner Apple consolidata per i sistemi desktop da ormai qualche anno. Più probabilmente questi prodotti vedranno la luce verso la fine del 2015 e quindi si dubita che possano essere annunciati già giovedì prossimo.

L’evento di domani potrebbe essere l’occasione per Apple di presentare al mondo l’ultima incarnazione del suo OS per sistemi desktop, vale a dire: OSX Yosemite. Yosemite, oltre ad un’interfaccia rinnovata che riprende il tutto e per tutto il design di iOS, porterà una maggiore integrazione tra i due sistemi grazie a Continuity, il quale permetterà di gestire mail, chiamate telefoniche, messaggi e navigazione da un sistema all’altro senza dover fare alcunché; in modo fluido e rapido.

Non ci rimane che aspettare domani per sapere cosa Apple tirerà fuori dal cappello. Voi quale prodotto state aspettando? Fatecelo sapere in un commento qui sotto.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]