Apple sta tenendo un evento a San Francisco e, come da programma, sono stati presentati i nuovi iPad Air 2 ed iPad Mini 3. In questo articolo andiamo a conoscere più da vicino il più piccolo dei due tablet, che giunge oggi alla sua terza generazione.

iPad Mini 3 non sembra montare il nuovo chipset A8X, come iPad Air 2, ma dovrebbe mantenere il chipset A7. Lo schermo rimane un’unità da 7.9 pollici con risoluzione Retina. Stranamente i tablet dell’azienda di Cupertino mantengono il taglio di memoria da 16 GB, scomparso negli iPhone, che viene affiancato agli altri modelli da 32, 64 e 128 GB; la fotocamera posteriore rimane da 5 Megapixel con capacità di registrare video in Full HD, mentre quella frontale permette la registrazione in HD. Ma le vere novità sono rappresentate dall’introduzione del Touch ID e dell’antenna NFC, che insieme permettono di utilizzare Ipad per i pagamenti in mobilità con Apple Pay, da oggi disponibile grazie al rilascio di iOS 8.1.

A partire dal 17 Ottobre inizieranno i pre-ordini per iPad Mini 3 negli USA. I prezzi vanno dai 399$ per il modello Wi-Fi con 16 GB a 599$ per il modello Wi-Fi con 128 GB di memoria. Saranno disponibili anche configurazioni con connettività LTE, che dovrebbero partire da 529$ per arrivare a 729$. iPad Mini Retina viene riposizionato a 299$, mentre Ipad Mini di prima generazione viene ribassato a 249$.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]