Tra le numerose novità che sono state presentate nel corso dello speciale evento Apple tenutosi ieri non sono mancati i nuovi modelli di tablet della mela: l’iPad Air 2 e l’iPad Mini 3. Design e caratteristiche tecniche a parte fra le novità introdotte con il lancio dei nuovi device una su tutte ha attirato in maniera particolare l’attenzione dell’utenza: il nuovo sistema Apple SIM. Si tratta di una soluzione integrata per scegliere un piano dati di un operatore senza però dover disporre della specifica SIM fisicamente a disposizione.

Andando ancor più nel dettaglio, Apple SIM altro non è che una SIM preinstallata su tutti gli iPad Air 2 e iPad Mini 3 in versione Cellular la cui peculiarità è quella di fare da accesso universale ad una sfilza di carrier in modo tale da poter scegliere direttamente in iOS 8 il piano dati che si desidera utilizzare e che risulta più adatto a quelle che sono le singole esigenze di ognuno garantendo l’accesso alla rete cellulare e la sottoscrizione di un contratto in pochissimi istanti. Con Apple Sim l’utente si ritrova inoltre ad avere a che fare con un menu aggiuntivo in iOS 8 denominato Cellular Data Account. In tale menu è presente una lista di tutti gli operatoti disponibili e selezionabili.

Per il momento Apple SIM è una soluzione disponibile soltanto negli Stati Uniti e nel Regno Unito ma chiaramente non è escluso che in futuro possa essere sfruttata anche in altre location, Italia compresa. Inoltre, allo stato attuale delle cose la funzione è attiva solo per AT&T, Sprint e T-Mobile ma chiaramente anche l’elenco dei carrier è destinato ad aumentare.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]