Apple starebbe pensando di lanciare sul mercato il suo smartwatch a partire da Febbraio 2015. A infiammare i rumor sono alcuni media taiwanesi venuti a conoscenza dei piani marketing di Apple. Secondo la fonte, l’azienda di Cupertino starebbe pensando addirittura di vendere il suo Apple Watch nel giorno di San Valentino.

Ricordiamo che Apple durante l’ultimo evento, non ha precisato una data per la commercializzazione dell’Apple Watch, ma ha semplicemente dichiarato che sarebbe stato disponibile “entro i primi mesi del 2015”. Secondo molti insider, il motivo principale di questo ritardo, è dovuto alla produzione del vetro in zaffiro; produzione che non è ancora a pieno regime e che presumibilmente determinerà le scorte esigue dello smartwatch con la mela morsica. Ad oggi Apple non ha ancora mostrato un video interattivo dell’interfaccia dell’Apple Watch, questa mancanza è dovuta al fatto che probabilmente oltre alle scorte esigue dei componenti hardware, Apple deve ancora rifinire il software, diventando la seconda causa per il ritardo del melaorologio.

Sebbene Apple abbia annunciato il kit di sviluppo, Watchkit appunto, per gli sviluppatori, fino ad ora nessuno sviluppatore ne è entrato in possesso. Probabilmente potremo vedere la luce di applicazioni ad hoc per l’apple Watch in contemporanea con iOS 8.2. Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]